Visualizzazione post con etichetta cb studio. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta cb studio. Mostra tutti i post

05 mar 2013

The Sensibles - 2012 - The Sensibles


Quando si parla di 7'', autoproduzione e semplicità, per quanto mi riguarda, bisogna apprezzare SEMPRE, indipendentemente dal risultato. Per fortuna, con i The Sensibles, si va oltre: lo spirito DIY di questa produzione è senza dubbio un tocco di classe ma in questa release c'è anche tanta qualità per una band ormai rodata, attiva dal 2009 e che si sta facendo apprezzare ultimamente anche fuori dal Bel Paese.
Dopo una discreta attività live in giro per il Nord-Italia negli anni precedenti, il 2012 è stato, senza dubbio, l'anno decisivo per la band: cambio di line-up alla chitarra e alla batteria, un bel tour negli USA e la prima release ufficiale di cui mi appresto a parlarne.
Registrato al CB Studio nel maggio 2012 e mixato al Tup Studio, il mese di luglio ha visto la pubblicazione ufficiale del disco, con una prima tiratura di 300 copie numerate a mano.
La grafica del disco è stata curata da Stella, cantante della band (date un'occhiata al suo blog!) con la complicità di Raffaele e Claudia Carrieri. Le foto dei 4 "sensibili", presenti sul foglietto dei testi, invece sono state scattate da Laura Donati.
I pezzi presenti in questo vinile, esprimono in pieno il sound che la band riproduce fedelmente anche dal vivo e che ho avuto modo di apprezzare molte volte (qui c'è un live report) : punk-rock tinteggiato di power-pop ma che per fortuna non ha nulla a che vedere con quel terribile revivial che sembra andare tanto in voga ultimamente. Dovendo azzardare un paragone direi che mi ricordano i The Muffs ma anche quelle simpatiche giappo delle Shonen Knife.
E' un disco che ho ascoltato tanto e con piacere: personalmente gradisco maggiormente quando i ragazzi spingono decisamente sull'acceleratore, non è un caso che le mie preferite siano Open Book e Denny, tracce d'apertura di entrambi i lati.
In attesa del primo full length (2013??), mi sento di consigliare questo 7'', e se proprio non vi fidate del mio parere potete sempre dare almeno un ascolto al disco tramite la loro pagina bandcamp, difficilmente resterete delusi.

» ENGLISH VERSION «


Track List:

01 - Open book
02 - John Bambi
03 - Denny
04 - Dino

Band:

Stella - Voice
Giacomo - Bass
Fili - Guitar
Ga - Drums