Visualizzazione post con etichetta drawing dead. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta drawing dead. Mostra tutti i post

19 mar 2014

AA. VV. - 2014 - La Massoneria Ramonica E I Suoi Adepti Vol.1

 

Si torna a parlare su I Buy Records di musica Made In Italy e questa volta parliamo di uno split prodotto dalla Monkeyrite Records, alla seconda uscita ufficiale (CD, 150 copie), che raccoglie 12 pezzi, 3 per ogni band presente, in questa che si preannuncia essere serie per band e fan lobotomizzati dai Ramones.
Andiamo al dunque. Della Massoneria Ramonica ne abbiamo già parlato abbondantemente nel precedente post: i ragazzi hanno i Ramones nel cuore e questi pezzi non fanno altro che confermarlo. Tutti e tre i brani sono stra-belli (sul perchè... vi rimando qui) ma Marky Ramone IceCream, già solo per il titolo, merita il premio di pezzo dell'anno! Voci di corridoio dicono che per la prossima release ci sarà un pezzo sulle polpette di Marky...nel frattempo mi godo questi pezzi e aspetto con ansia il prossimo lavoro!
Finite le prime 3 tracce è il turno dei Drawing Dead. Due pezzi inediti e una cover di Bram Tchaikovsky di Riverdalesiana memoria. Band vista diverse volte dal vivo, anche qui mi confermano la buona impressione avuta: i pezzi nuovi sono interessanti e quando canta Robi - Sarah Smiles - è ovviamente tutt'altra storia: secondo il mio modesto parere è questa la strada che dovrebbero seguire.
Siamo a metà del disco ed è il turno dei "debuttanti" Thirtysevens che mi hanno decisamente colpito. Di questa band non conoscevo proprio nulla, salvo scoprire dopo una lunga estenuante caccia al gossip che di mezzo c'è gente dei Proton Packs. Chiariamo subito: ovviamente non c'è niente di nuovo (ma a chi importa?) ma il sound proposto che rispolvera le chitarre, la voce graffiante e i coretti degli Screeching Weasel periodo Wiggle non fa altro che meritare un repeat ossessivo per ogni brano. Tutti le canzoni sono davvero fighe, ma merita una menzione speciale Time Travel Equation. Hanno suonato un paio di volte dalle mie parti e me li sono persi, merito quindi un paio di frustate... spero di rimediare al più presto. Ottimo lavoro ragazzi!
A chiudere ci pensa Agent Pazz, ennesima one man band trattata tra queste pagine. Ho avuto modo di apprezzare la bravura di questo ragazzo un paio di volte dal vivo e nello split dello scorso anno con i Tough: anche questi pezzi confermano le ottime impressioni avute. Tre ottimi brani melodici e poppettosi al punto giusto a voler dimostrare che forse, a volte, si lavora molto molto meglio da soli. Hurricane Jane con quelle tastierine così catchy - strumento che normalmente detesto nel punk rock - mi è entrata in testa al primo ascolto. Pollice in su per Agent Pazz!
Tirando le somme, ancora un plauso per la Monkeyrite Records per aver prodotto un bel CD, compratelo e sostenete questa giovane realtà che si sta dando da fare nel territorio italiano!  
» ENGLISH VERSION «


TRACKLIST:
01 - The La Massoneria Ramonica - Ramones Saved My Life!
02 - The La Massoneria Ramonica - Marky Ramone IceCream
03 - The La Massoneria Ramonica - Rubik's Cube
04 - Drawing Dead - Only A Lie
05 - Drawing Dead - Sarah Smiles (Bram Tchaikovsky cover)
06 - Drawing Dead - Feel Alright
07 - The Thirtysevens - Agent 13 Is Dead
08 - The Thirtysevens - Two Times Table
09 - The Thirtysevens - Time Travel Equation
10 - Agent Pazz - Friendzoned Again
11 - Agent Pazz - Hurricane Jane
12 - Agent Pazz - Falling Into Disgrace
   

BANDS:
The La Massoneria Ramonica
JC-Atom : voice, guitar
the IceCreamMan: voice, bass
Polle: guitar
Boss : drums
Special guest: Chris Polecat, voice

Drawing Dead
Robi Tuono: guitar, voice
Dave: Bass, voice
Lollo: guitar,  backing vocals
King Mob: drums

The Thirtysevens
Paolo "Fonne" : voice
Adriano "Cecche" : guitar, backing vocals
Marco "Marky" : guitar
Federico "Fro": bass, backing vocals
Fabio "Bara" : drums


Agent Pazz
Agent Pazz: play everything